Accedi

AG: detenuto fugge da clinica durante misura stazionaria

Un uomo di 52 anni condannato per l'omicidio del fratello è fuggito la scorsa notte da un clinica psichiatrica di Windisch, in Argovia, dove seguiva un trattamento terapeutico stazionario.

Stando a una nota, la polizia è stata informata verso le 5:00 che due persone erano fuggite dalla clinica. Un 37enne è stato rintracciato ed arrestato nel giro di alcune ore in un altro cantone, mentre non è stata ritrovata traccia del 52enne.

Il ricercato, di cui la polizia ha diffuso una foto segnaletica, si chiama Karl Jeker ed era rinchiuso nella clinica psichiatrica per aver ucciso con un fucile a pallini il fratello durante una lite scoppiata per una questione di eredità nell'agosto 2013 in una casa di Büsserach, nel canton Soletta.

L'uomo stava seguendo una terapia stazionaria perché è considerato penalmente non imputabile. La polizia raccomanda a chi dovesse vederlo di non provare a fermarlo, ma di chiamare il 117.
ATS | 3 gen 2018 17:48