Accedi
Commenti 2

Ricatto UE, "Soddisfatti dalla posizione del Consiglio federale"

Il Partito popolare democratico ritiene che la discriminazione della Borsa elvetica mette in pericolo i rapporti bilaterali

Il Partito popolare democratico (PPD) è fondamentalmente soddisfatto della posizione espressa oggi dal Consiglio federale dopo la decisione di Bruxelles relativa all'equivalenza della Borsa svizzera.

L'esecutivo deve prevedere misure per difendere gli interessi della Confederazione nei confronti dell'Ue, ha indicato all'ats la segretaria generale PPD Béatrice Wertli. La discriminazione della Borsa elvetica da parte dell'Unione europea mette in pericolo i rapporti bilaterali, ha aggiunto.

ATS/Red. | 21 dic 2017 18:15

Articoli suggeriti
Il Consiglio federale ha spiegato che questa misura potrebbe essere positiva per le casse federali
Anche il PLR nazionale reagisce al 'ricatto UE': "Il mercato finanziario svizzero è fondamentale"
Il Partito socialista invita il Consigliere federale ticinese a prendere in mano il dossier europeo
Secondo l'UDC bisogna adottare delle contromisure. "Leuthard ha valutato male..."
Il Consiglio federale ritiene discriminatoria e di dubbia legalità la decisione dell'UE. Il miliardo di coesione potrebbe essere rivisto
Bruxelles ha ufficialmente approvato la decisione di riconoscere l'equivalenza della borsa svizzera a un solo anno
La Lega dei Ticinesi sull'equivalenza: "Atto di arroganza, il Consiglio federale ritiri subito il regalo da 1,3 miliardi"
Equivalenza della borsa svizzera: il consigliere nazionale PD Fabio Regazzi irritato dai "mezzucci" di Bruxelles
L'UE conferma: l'equivalenza della borsa svizzera limitata a un anno è legata all'accordo quadro istituzionale. E ora?
Molti deputati a Berna sono perplessi sull'opportunità di versare il miliardo di coesione
Il Consiglio federale contava di regolare il dossier delle borse grazie anche al miliardo di coesione, ma...
Ignazio Cassis contrario alla limitazione dell'equivalenza finanziaria. "Potremmo ridiscutere il miliardo di coesione"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'