Accedi
Guarda il videoCommenti 126

La Svizzera verserà 1,3 miliardi all'UE

Aumentato l'importo del nuovo contributo di coesione. L'annuncio oggi a Berna durante la visita di Juncker

Si parlava di 1 miliardo, invece il nuovo contributo di coesione che la Svizzera intende versare all'Unione europea (UE) per ridurre le disparità fra gli Stati membri sarà di 1,302 miliardi di franchi.

Il Consiglio federale lo ha annunciato oggi in occasione della visita a Berna del presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.

L'annuncio era molto atteso. Il governo aveva già preso la sua decisione la settimana scorsa, ma non ha voluto renderla nota prima delle discussioni con Juncker (vedi articolo suggerito). Secondo la Berna federale si tratta di una decisione autonoma della Svizzera, ma da molti il tutto è percepito come un gesto di buona volontà nei confronti di Bruxelles per sbloccare diversi dossier.

Redazione | 23 nov 2017 11:31

Articoli suggeriti
Il Consiglio federale ne ha discusso oggi, ma svelerà la sua posizione solo prima della visita di Juncker
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'