Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 19

Dov’è scomparso Nicolas Blancho?

Stando al Foglio ufficiale risulta “di ignota dimora”. Inoltre deve 9'000 franchi alla cassa malati. "Sono ancora qui"

A fine settembre il Blick aveva evidenziato come le due figure simbolo del Consiglio centrale islamico svizzero (CCIS) Qaasim Illi e Nicolas Blancho fossero indigenti. I due, infatti, sono in arretrato con i premi della cassa malati e le imposte, tanto che Blancho doveva alla cassa malati Sanitas ben 7532.70 franchi di premi non pagati.

Il marito di Nora Illi aveva dichiarato che lui e Blancho - entrambi accusato dal Ministero pubblico della Confederazione (MPC) di propaganda estremista legata ad Al-Qaida - non potevano permettersi di pagare i premi della cassa malati a causa delle loro entrate ridotte al lumicino.

Ebbene, la stampa d'Oltralpe, oggi, ha rilanciato pubblicando un estratto del Foglio ufficiale bernese secondo cui il debito di Blancho con la cassa malati è lievitato a ben 9'000 franchi. Inoltre le autorità non riescono a mettrsi in contatto con lui, tanto che sul Foglio ufficiale risulta “di ignota dimora”. Da qui la giustificata domanda: “dov’è finito Nicolas Blancho?”

Si sta nascondendo dalle autorità? È emigrato all’estero? Nulla di tutto ciò. Lo stesso Blancho, nella serata di ieri, ha pubblicato un video sul suo profilo Twitter in cui rassicura i fedeli: “Sono ancora qui nella sede centrale del CCIS a Berna”.

Blancho ha inoltre parlato di “fake news” sul suo conto e ha consigliato al 20Minuten di aprire una nuova rubrica intitolata "Trash news", ma non ha confermato o smentito le notizie sulla sua indigenza.

"Adesso raccolgo le mie cose e mi immergo nella lettura serale", ha concluso il presidente del CCIS.

 

Redazione | 17 nov 2017 10:48

Articoli suggeriti
Respinto il suo ricorso contro la mancata concessione del porto d'armi. "Potrebbe ferire sé stesso e altri"
Le due figure di spicco del CCIS non pagano né le imposte né i premi della cassa malati. "Guadagniamo troppo poco"
Tre membri del Consiglio centrale islamico svizzero sono accusati di propaganda estremista legata ad Al-Qaida
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'