Accedi
Commenti

Tariq Ramadan sospeso da Oxford dopo accuse stupro

L'università di Oxford, in Gran Bretagna, ha deciso di sospendere dalle sue funzioni di professore l'islamologo svizzero di origine egiziana Tariq Ramadan, colpito da una duplice accusa di stupro in Francia.

"Di comune accordo e con effetto immediato, Tariq Ramadan, professore di studi islamici contemporanei, ha preso un congedo dall'università di Oxford", indica l'ateneo in un comunicato, sottolineando che questo congedo "non implica alcuna presunzione o accettazione di colpevolezza e consente al professor Ramadan di rispondere alle accuse estremamente gravi avanzate contro di lui".

Nei giorni scorsi diversi studenti della prestigiosa università avevano accusato la direzione di non prendere posizione rispetto al caso.

Il 55enne Ramadan ha respinto con fermezza le accuse di stupro rivoltegli in Francia da due donne. Ieri ha smentito anche asseriti abusi sessuali su quattro allieve che sarebbero avvenuti a Ginevra - sua città natale - tra il 1984 e il 2004, quando il professore vi insegnava francese e filosofia, e che sono stati riportati sabato dal giornale locale "Tribune de Genève".

Oggi su Facebook Ramadan, sottolineando il fatto che si tratta di una decisione presa di comune accordo, ha scritto di accogliere favorevolmente la presa di posizione dell'università di Oxford "che ha difeso il principio della presunzione di innocenza senza minimizzare la gravità delle accuse mosse nei miei confronti".
ATS | 7 nov 2017 18:43

Articoli suggeriti
L'islamologo svizzero Tariq Ramadan respinge ogni addebito e annuncia azioni legali
Nuova denuncia per stupro all'islamologo svizzero d'origine egiziana Tariq Ramadan
Aperta un'inchiesta a Parigi nei confronti dell'islamologo svizzero, denunciato da una scrittrice franco-tunisina
Il controverso studioso islamico svizzero avrebbe stuprato e minacciato una scrittrice francotunisina
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'