Accedi
Commenti

Ecco il primo autopostale dalla Gran Bretagna

Presentato oggi il primo dei 19 nuovi autopostali a due piani che entreranno in servizio in Svizzera orientale

Entro la fine del prossimo anno in Svizzera orientale entreranno in funzione almeno 19 nuovi autopostali a due piani, prodotti in Gran Bretagna per AutoPostale: una novità assoluta. Oggi AutoPostale ha presentato ai media il primo di questi veicoli a Engelburg e il 20 maggio al pubblico.

Con 19 veicoli, la Svizzera orientale diventa la roccaforte dei bus a due piani di AutoPostale. Gli autopostali a due piani fanno parte del parco veicoli della Svizzera orientale dal 1995. Ora è in arrivo la terza generazione, in sostituzione degli attuali bus a due piani ormai datati. I primi due nuovi veicoli entreranno in funzione prossimamente e saranno impiegati in particolare sulle linee Engelburg–San Gallo–Heiden e successivamente anche nell’Obertoggenburg e nelle regioni Rorschach e Goldach. I bus a due piani sono particolarmente adatti per i tratti tortuosi, molto frequentati. In queste linee risultano infatti più comodi per i passeggeri rispetto agli autopostali snodati, perché il numero di posti a sedere è decisamente maggiore: 78 posti a sedere contro 55, mentre gli autopostali snodati offrono più posti in piedi che a sedere.

Si tratta dei primi autopostali prodotti in Gran Bretagna e dei primi bus a due piani britannici a livello nazionale. La ditta fornitrice, Alexander Dennis, leader del settore, ha adattato i veicoli ordinati per la Svizzera orientale alle esigenze di AutoPostale e alle disposizioni vigenti in Svizzera, sulla base suo modello standard Enviro500. Il 19 maggio il primo nuovo bus a due piani è stato presentato a Engelburg (SG) ai media, mentre il 20 maggio il pubblico può scoprire questo veicolo in occasione di una giornata delle porte aperte presso il parcheggio di AutoPostale in loco.

Entro la fine del 2018, i 19 autopostali a due piani che circolano attualmente in Svizzera orientale verranno progressivamente sostituiti dai nuovi veicoli. I bus a due piani di ultima generazione dispongono inoltre di due scale verso il piano superiore e di tre porte al posto di due. Entrambi i piani sono dotati di doppi schermi e di WiFi gratuito. I veicoli sono lunghi 13 metri, alti 4 metri e soddisfano la severa norma Euro 6 sulle emissioni. Oltre alla Svizzera orientale, AutoPostale dispone di bus a due piani per il trasporto turistico e di linea solo nei Grigioni e in Svizzera centrale. Mentre in Svizzera centrale non vi saranno più veicoli di questo tipo entro la fine dell’anno, i quattro presenti nei Grigioni verranno sostituiti dai nuovi bus a due piani nei prossimi due anni.

Redazione | 19 mag 2017 11:34

Articoli suggeriti
Da maggio Autopostale impiegherà 19 autobus britannici a due piani, nella Svizzera orientale. Una prima nazionale
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'