Accedi
Commenti 22

130 km/h nel San Bernardino: "Dovevo andare a Lugano"

La milionaria Irina Beller si è vista ritirare la patente. "Mio marito mi aspettava per la cena, non potevo tardare"

"Io non guadagno niente, per una casalinga è una cifra esagerata."

Così la milionaria Irina Beller, noto personaggio del jet set zurighese, commenta la decisione delle autorità di ritirarle la patente per sei mesi e sanzionarla con una multa di 5'000 franchi.

Come racconta il Blick, la 43enne moglie del magnate delle costruzioni Walter Beller era stata fotografata nel tunnel del San Bernardino mentre circolava a 130 chilometri orari con la sua Porsche Panamera Turbo.

"Mio marito mi aspettava a Lugano, voleva portarmi a cena. Se fossi arrivata in ritardo, si sarebbe infuriato" si è giustificata la donna.

La giustificazione non è stata accolta e l'altroieri Irina Beller si è vista ritirare la patente. Ora si farà accompagnare dal marito o viaggerà in treno. "Se nei prossimi tre anni dovessi combinare qualcosa sulla strada, dovrei pagare 30'000 franchi di multa e fare 15 giorni di carcere" afferma lei. "Non ne ho alcuna voglia."

Redazione | 26 nov 2015 06:38

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'