Accedi13/22°

Islamici svizzeri in piazza

Il film offensivo verso Maometto ha indotto gli islamici svizzeri a organizzare una manifestazione. Invito alla calma

Il Consiglio centrale islamico della Svizzera (IZRS) e altre due organizzazioni vogliono organizzare per sabato prossimo una manifestazione a Berna "in favore del profeta Maometto e della protezione dei sentimenti religiosi". Lo ha annunciato lo stesso IZRS tramite il proprio sito Internet.

Le autorizzazioni per la protesta non sono state ancora concesse. Il direttore della sicurezza della città di Berna, Reto Nause, ha detto all'ats - confermando informazioni apparse sulla "SonntasgZeitung" - che nella giornata di venerdì ci sono stati contatti fra l'organizzazione e il comune. Non vi è però stata ancora alcuna domanda ufficiale di manifestazione.

Non è ancora chiaro se un'eventuale richiesta troverà accoglimento, visto che per la stessa giornata è già prevista una manifestazione organizzata dal sindacato Unia sulla piazza Federale.

Abdel Azziz Qaasim Illi dell'IZRS, contattato oggi, ha affermato che il luogo esatto della protesta non è ancora stato definito. L'idea è quella di organizzare un corteo che parta da Palazzo federale o dall'Ambasciata americana. Illi si è detto convinto che i permessi verranno rilasciati e ha invitato i partecipanti ad una manifestazione pacifica. Eventuali "teste calde" verranno tenute sotto controllo da un servizio di sicurezza, ha aggiunto.


ATS
minols | 16 set 2012 14:08

Articoli suggeriti
L'uomo ha violato le misure restrittive imposte dopo una condanna per frode ricevuta nel 2010