Accedi16/24°

Muore praticando canyoning

Una zurighese di 20 anni ha perso la vita ieri pomeriggio ad Avers, nel canton Grigioni, praticando canyoning

Una zurighese di 20 anni ha perso la vita ieri pomeriggio ad Avers, nel canton Grigioni, praticando canyoning. Le asperità del terreno hanno reso particolarmente difficile il recupero del corpo della giovane, ha reso noto oggi la polizia.

La ragazza si trovava con un compagno a Campsut, dove il Reno di Lei confluisce nel Reno di Ferrera. La ragazza è rimasta incastrata fra due rocce in un tratto del torrente dove la corrente è più forte.

Malgrado indossasse un giubbotto di salvataggio, la giovane si è ritrovata inizialmente con la testa sott'acqua, prima di scomparire nei flutti. Dopo vari tentativi di trarla in salvo, il compagno ha allertato i soccorsi, i quali non hanno potuto far altro che recuperare, con difficoltà, il corpo privo di vita della 20enne.
joe | 19 ago 2012 15:49