Accedi11/23°

AG: commemorata battaglia di Villmergen, Leuthard chiede tolleranza

Il canton Argovia ha ricordato oggi gli oltre 3000 caduti della seconda battaglia di Villmergen (AG), che il 25 luglio 1712 oppose cattolici a protestanti. La consigliera federale Doris Leuthard, che abita a poco più di una decina di chilometri dal luogo dello scontro, ha invitato ad impegnarsi per la libertà, la tolleranza e l'uguaglianza.

Alla cerimonia di commemorazione - che avviene esattamente 300 anni dopo la firma del trattato di pace ad Aarau, l'11 agosto 1712 - hanno partecipato anche rappresentanti delle chiese e delegazioni dei cantoni allora su fronti contrapposti: i riformati erano Berna e Zurigo, mentre fra i cattolici figuravano Lucerna, Uri, Svitto, Untervaldo, Zugo, Vallese e l'abbazia di San Gallo.


ATS
ATS | 11 ago 2012 17:30