Accedi13/24°

Widmer-Schlumpf è la più famosa

La grigionese è il membro più noto del Consiglio federale. Precede Doris Leuthard e Ueli Maurer

È la presidente della Confederazione Eveline Widmer-Schlumpf il membro del Consiglio federale attualmente più noto alla popolazione svizzera: la grigionese precede Doris Leuthard e Ueli Maurer secondo un sondaggio pubblicato oggi. In coda l'ultimo arrivato fra i ministri: il friburghese Alain Berset.

Il tasso di popolarità è nettamente aumentato nell'ultimo anno per cinque dei sette ministri. La ministra delle finanze Eveline Widmer-Schlumpf è stata menzionata dal 78% delle 1023 persone interrogate nella Svizzera tedesca e romanda dall'istituto Isopublic per conto del "SonntagsBlick". Una progressione del 28% rispetto a un anno fa, rileva il domenicale zurighese.

Anche Doris Leuthard rimane molto popolare: la ministra dei trasporti e dell'ambiente è stata nominata dal 74% dei sondati, un balzo di 20 punti in un anno.

Netto guadagno di notorietà (+24%) anche per il ministro della difesa Ueli Maurer, che si classifica al terzo posto con il 67%. Seguono la ministra di giustizia e polizia Simonetta Sommaruga (59%, +19) e il capo del Dipartimento federale degli affari esteri Didier Burkhalter (57%, +21). Il ministro dell'economia Johann Schneider-Ammann ottiene il 54% di menzioni, una progressione dell'8% rispetto a un anno fa.

Alain Berset, eletto lo scorso dicembre, ha assunto la direzione del Dipartimento dell'interno il primo gennaio. Sembra tuttavia ancora poco conosciuto dalla popolazione: è infatti citato solo dal 41% dei sondati. Nella stessa Romandia è stato menzionato dal 46% soltanto delle 251 persone interpellati (nella svizzera tedesca dal 39%).
joe | 29 lug 2012 10:49