Accedi13/23°

CF: progetto informatico INSIEME, dimissioni di Urs Ursprung

Urs Ursprung lascerà la direzione dell'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) alla fine di luglio e rinuncia a un'indennità di partenza. Il Consiglio federale ha preso atto oggi delle sue dimissioni. Sospettato di amministrazione infedele in relazione al progetto informatico INSIEME, Ursprung era stato di recente sospeso dalle sue funzioni.

Un'inchiesta amministrativa ordinata dal Dipartimento federale delle finanze (DFF) ha riscontrato "violazioni delle disposizioni legali in materia di acquisti per un periodo di tempo prolungato e in modo consapevole". Nell'ambito della stessa inchiesta, due giorni dopo il direttore è stato sospeso anche il capo del servizio informatico dell'AFC.

Stando agli accertamenti, il progetto INSIEME è stato suddiviso illecitamente in contratti separati, in modo che il valore di ciascuno di essi fosse di poco sotto la soglia che obbliga ad aprire una gara d'appalto secondo le norme dell'Organizzazione mondiale del commercio (WTO). Anche le regole per la firma dei contratti non sono sempre state rispettate.

Nel mancato rispetto delle norme in vigore, alcune commesse per un valore di oltre 50'000 franchi non sono state firmate da un membro della direzione dell'AFC, ma solo dal responsabile della subalterna sezione informatica. Questi è azionista di una società che ha venduto all'AFC diverse centinaia di schermi piatti. L'inchiesta amministrativa ha anche riscontrato numerose relazioni personali fra il responsabile della sezione informatica e le ditte fornitrici.

Tutto ciò ha fatto sorgere il dubbio che le ditte in questione abbiano gonfiato i margini di guadagno a danno della Confederazione. Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha quindi avviato un procedimento penale.

Il progetto INSIEME, con un costo preventivato di 71 milioni di franchi, aveva ricevuto l'avallo del parlamento nel 2005. Il completo rinnovamento dell'informatica avrebbe dovuto semplificare il lavoro all'amministrazione delle imposte; inoltre avrebbe fornito ai contribuenti un accesso diretto, facile e trasparente ai servizi elettronici dell'AFC.


ATS
ATS | 27 giu 2012 15:31