Accedi5/11°

Senatori francesi in Svizzera per contrastare evasione fiscale

Alcuni senatori francesi, membri della commissione che indaga sull'evasione di capitali, si trovano in Svizzera per incontri con il Segretariato di stato alle questioni finanziare internazionali, e banchieri.

Lo scopo dei colloqui è raccogliere informazioni sul segreto bancario, nell'intento di contrastare l'evasione fiscale di quei cittadini francesi che hanno depositi in banche elvetiche. Dopo la tappa odierna a Berna, la delegazione francese - che ha già compiuto un viaggio simile a Bruxelles e che la prossima settimana andrà a Londra - sarà a Ginevra. Entro l'estate presenterà un rapporto al governo di Parigi.


ATS
ATS | 21 giu 2012 14:46