Accedi17/25°

Energia: Leuthard su strategia 2050 in aziende parastatali

Usare corrente elettrica prodotta interamente da fonti rinnovabili, ottimizzare il consumo energetico degli immobili, sostituire il parco veicoli con modelli più efficienti: sono queste in sostanza le misure che le quattro aziende parastatali FFS, Posta, Swisscom e Skyguide stanno prendendo per ridurre i consumi di energia e le emissioni di CO2.

In una conferenza stampa assieme alla ministra dell'ambiente Doris Leuthard, i CEO delle quattro aziende hanno presentato oggi a Berna gli obiettivi pianificati nell'ambito della Strategia energetica 2050 del Consiglio federale. La responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ha sottolineato come il ruolo pionieristico delle aziende legate alla Confederazione mostra che "la svolta energetica è attuabile". Queste misure saranno paganti di fronte dell'aumento dei prezzi dell'energia.


ATS
ATS | 11 giu 2012 13:43