Accedi13/24°

CF: fuga di notizie, denuncia contro ignoti

Il Consiglio federale ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti in seguito alla fuga di notizie avvenuta dopo la sua seduta di mercoledì scorso. Il nome del candidato proposto da Johann Schneider-Ammann quale segretario di Stato all'educazione e alla ricerca era finito sulla stampa.

Il Consiglio federale vuole lanciare un segnale chiaro e ritiene che queste indiscrezioni vadano condannate, ha spiegato in conferenza stampa a Berna il suo portavoce, André Simonazzi. La questione della nomina del futuro segretario di Stato all'educazione e alla ricerca non è stata trattata durante la seduta, ha aggiunto.

La settimana scorsa il ministro dell'economia aveva fatto il nome di Roman Boutellier, presidente del consiglio di amministrazione di Ammann Group e professore al politecnico di Zurigo. Questa proposta era stata aspramente criticata a causa della vicinanza di Boutellier al consigliere federale.


ATS
ATS | 16 mag 2012 14:13