Accedi14/25°

NE: Jean Studer lascia il governo neocastellano il 31 luglio

Jean Studer, nominato il 18 aprile alla presidenza del consiglio di banca della BNS, lascerà il governo neocastellano il 31 luglio. L'elezione per rimpiazzare il consigliere di Stato socialista si terrà il 14 ottobre.

Per evitare conflitti di interesse fra il compito di presidente di banca e la funzione di consigliere di Stato responsabile delle finanze, Studer ha presentato le dimissioni oggi al Gran Consiglio, dopo aver avvertito ieri i colleghi di governo.


ATS
ATS | 10 mag 2012 11:02