Accedi13/22°

VS: sette persone bloccate in rifugio a 3500 metri

La Patrouille des Glaciers non è ancora finita per tutti. Sette persone addette alla logistica della corsa internazionale di scialpinismo sono bloccate a causa del forte vento nel rifugio alpino Rossier, in fondo alla Val d'Hérens ad una quota di 3500 metri.

Sorprese da una tempesta di föhn, hanno passato la notte nel refettorio, ha detto all'ats il portavoce della gara organizzata dall'esercito svizzero. Un parte del tetto è infatti stata scoperchiata dal vento rendendo inutilizzabili i dormitori. Oltre alla guardiana della capanna alpina, sono sul posto due tecnici di swisscom e quattro militari, ha precisato il colonnello David-André Beeler, confermando un'informazione della radio "Rhône FM".

La situazione è un po' fuori dall'ordinario, ma nessuno di loro è ferito. Gli organizzatori della Patrouille des Glaciers attendono migliori condizioni meteorologiche per recuperare i sette in elicottero.


ATS
ATS | 29 apr 2012 11:43