Accedi13/24°

CF: proposto un comitato misto per vertenze in politica europea

Le vertenze tra la Svizzera e l'UE sull'interpretazione del diritto europeo potrebbero essere risolte da un comitato misto. È per lo meno la proposta fatta oggi dal Consiglio federale per uscire dallo stallo istituzionale con Bruxelles.

Se il comitato misto non riuscirà a trovare un accordo nei termini fissati, la parte lesa potrebbe prendere misure di compensazione appropriate e proporzionali. Il tribunale d'arbitrato potrà verificarne la portata, la durata e la proporzionalità.

Berna ha sempre rifiutato la ripresa automatica dell'evoluzione del diritto europeo auspicata dall'Unione europea.


ATS
ATS | 25 apr 2012 19:41