Accedi13/22°

Christophe Darbellay rieletto alla guida del PPD

È stato riconfermato alla presidenza del PPD dall'assemblea dei delegati, riuniti a Colombier

Christophe Darbellay, in carica dal 2006, è stato riconfermato alla presidenza del PPD dall'assemblea dei delegati, riuniti a Colombier. Il consigliere nazionale vallesano ha sottolineato la necessità di allargare la base del partito. L'obiettivo, ha affermato, è di puntare a una forza elettorale del 15% in occasione delle prossime elezioni federali.

Parlando dei temi di attualità Darbellay ha invitato i delegati a sostenere la cosiddetta clausola di salvaguardia, attivata dal Consiglio federale per frenare l'afflusso di lavoratori dell'Ue in Svizzera. Si è anche detto favorevole all'introduzione di una "procedura speciale" che mira ad accelerare le richieste d'asilo di persone che si trasferiscono da un paese all'altro, e ha invitato a maggiori investimenti nel settore dei trasporti, della formazione e della ricerca.


ATS
sacha | 21 apr 2012 14:39