Accedi16/24°

Fisco: forte interesse per i dati rubati

Un reporter in incognito del "Sonntag" finge di vendere informazioni bancarie rubate in Svizzera. Gli offrono un milione

In Germania l'interesse per informazioni bancarie rubate in Svizzera rimane elevato, almeno stando a un test effettuato dal domenicale "Der Sonntag".

Un reporter in incognito, presentatosi come il signor Sonntag, ha contattato il ministero delle finanze del Land della Renania Settentrionale-Vestfalia, offrendo un (inesistente) CD con dati di evasori tedeschi. Immediatamente gli sono stati forniti nomi e numeri di telefono di persone da contattare. Nel susseguente colloquio si è parlato del modo per trasmettere il materiale e del prezzo. Il giornalista ha chiesto un milione di euro, una richiesta che è stata registrata senza grandi obiezioni.

Sempre secondo il domenicale un incontro sarebbe stato possibile senza problemi e in tempi molto brevi. A quel punto il cronista ha però rivelato la sua vera identità.
Svizzera | 16 apr 2012 10:08