Accedi
Commenti 8

Il Sion espugna Lucerna e la lotta per salvarsi si fa dura

Il successo dei vallesani a Lucerna ha inguaiato ulteriormente il Lugano, ospite mercoledì al Tourbillon

Il risultato più significativo della 29. giornata di Super League, è giunto domenica dalla swissporarena di Lucerna, dove il Sion, grazie ad una rete realizzata al 50’ dall’attaccante brasiliano Cunha, ha sconfitto la squadra di Seoane.

Un risultato che - di fatto – inguaia sempre più Grasshoppers, Thun e Lugano, appaiate a quota 32 punti, e, ancora di più, il Losanna, ultimo per la differenza-reti, a quota 31 unitamente ai vallesani.

Vallesani, che mercoledì ospiteranno al Tourbillon il Lugano, in una partita delicatissima anche per i bianconeri, che non conoscono più il dolce gusto delle vittoria da ben 7 giornate, esattamente dal 17 febbraio, quando, a Cornaredo, sconfissero per 1-0 il Grasshoppers, conquistando il quarto successo (il terzo nel 2018) consecutivo in altrettanti incontri.

Una settimana, quella che inizierà mercoledì a Sion, delicatissima per la squadra del neo-allenatore Abascal, attesa sabato prossimo al Letzigund dal Grasshoppers, altra avversaria diretta nella lotta contro la relegazione.

Due trasferte delicatissime per capitan Sabbatini e compagni, che dopo la doppia, insidiosa trasferta, ospiteranno nell'orine il San Gallo e il Losanna, prima di recarsi a Berna contro il (probabilmente) già campione svizzero Young Boys e di chiudere in casa contro lo Zurigo.

Sette partite impegnative, per cercare di difendere con il coltello tra i denti un punto di vantaggio su Sion e Losanna, squadre contro le quali bisognerà assolutamente andare a punti.

A cominciare da mercoledì, poiché in caso di malaugurata sconfitta e di un concomitante successo del Losanna alla Pontaise contro il Lucerna, l’ultima, scomodissima poltrona, verrebbe occupata proprio dai bianconeri.

Bianconeri, che in questa 29. giornata hanno perlomeno approfittato della sconfitta interna incassato sabato dal Grasshoppers contro il sempre più sorprendente San Gallo e quella del Losanna, beffato al St. Jakob Park dal Basilea, in rete al 91’ con Albian Ajeti.

 

RISULTATI DELLA 29. GIORNATA DI SUPER LEAGUE:
Basilea-Losanna 2-1, Lucerna-Sion 0-1, Young Boys-Zurigo 1-0, Grasshoppers-San Gallo 1-2, Lugano-Thun 1-1.

CLASSIFICA:
1.Young Boys 29/68, 2. 29/55, 3. San Gallo 29/45, 4. Lucerna 29/40, 5. Zurigo 29/37, 6. Grasshoppers 29/32, 6. Thun 29/32, 7. Lugano 29/32, 9. Sion 29/31. 10. Losanna 29/31.

Redazione | 15 apr 2018 18:48

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'