Accedi
Commenti 1

Il Lugano raddoppia alla BCF-Arena

Una doppietta di Maxim Lapierre regala il secondo punto nella serie contro il Friborgo

Il Lugano ha raddoppiato nella sua serie dei playoff che lo vede opposto al Friborgo, andando ad imporsi per 5-2 alla BCF-Arena. Successo costruito nel primo periodo, chiuso sul 2-0, grazie alle reti di Sannitz e Lapierre

Il Friborgo non si è comunque dato per vinto e dopo appena 1'29'' dall'inizio del terzo centrale, Marchon ha accorciato le distanze. Poi, dopo una rete non concessa ai burgundi dopo la prova-video (il puck si era fermato sotto un gambale di Merzlikins prima della linea di porta), i bianconeri hanno operato il secondo allungo della serata, grazie alla seconda rete di Lapierre, a soli 40 secondi dalla seconda sirena.

Nel  terzo periodo, la squadra di Greg Ireland ha controllato assai agevolmente la situazione anche dopo il secondo gol locale, firmato da Birner, al 49'44''. Il 5-2, siglato da Stefan Ulmer al 58'43'', ha poi hiuso definitivamente la contesa.

E giovedì, nella gara 3 in programma alla Resega, il Lugano potrebbe procurarsi il primo match ball della serie.

 

TABELLINO:

FRIBORGO-LUGANO 2-5 (0-2 , 1-1, 1-2)

Reti: 4'17'' Sannitz (Furrer) 0:1, 18'56'' Lapierre (Hofmann, Lajunen) 0:2, 21'29'' Marchon 1:2, 39'20'' Lapierre (Lajunen) 1:3, 46'04'' Johnston (Lajunen, 5c4. esp. Kühni) 1:4, 49'44'' Birner (Sprunger, Cervenka) 2:4, 58'43'' S Ulmer (Sannitz) 2:5. 

Lugano: Merzlikins; Johnston, Furrer; Sanguinetti, Ronchetti; S. Ulmer, Wellinger; Fontana, Riva; Lapierre, Lajunen, Hofmann; Fazzini, Cunti, Romanenghi; Walker, Sannitz, Reuille; Vedova, Morini, Bertaggia. 

Note: BCF-Arena. 6'336 spettatori. Arbitri: Stricker, Urban; Progin, Wüst. Penalità: 3x2' Friborgo; 4x2' Lugano.

 

RISULTATI DEI 1/4 DI FINALE DEI PLAYOFF - GARA 2:

Ginevra-Berna 2-5 (situazione: 0-2), Zurigo-Zugo 5-4 (situazione: 1-1), Davos-Bienne 1-3 (situazione: 1-1) , Friborgo-Lugano 2-5 (situazione: 0-2) 

Redazione | 13 mar 2018 22:38

Articoli suggeriti
Prestazione "monstre" di Lajunen e Lapierre. Merzlikins polverizza Brust. Ireland si mangia French
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'