Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

AM Suisse Ticino e Special Olympics Switzerland uniti nello sport

I bracieri olimpici presenti all'apertura della manifestazione sono stati realizzati dagli apprendisti metalcostruttori

I bracieri olimpici presenti all'apertura dei festeggiamenti del 50th Anniversary dello Special Olympics Switzerland sono stati realizzati dagli apprendisti metalcostruttori del secondo anno di tirocinio di AM Suisse Ticino del Centro professionl di Gordola. In questo modo, AM Suisse Ticino ha voluto dare il proprio contributo a questo importante anniversario.

Non è stato difficile per l’associazione - che lo ricordiamo, forma apprendisti metalcostruttori, disegnatori metalcostruttori, aiuto metalcostruttori e meccanici tecnica agricola.

L’importante apporto che la fondazione Special Olympics offre a persone con disabilità mentale è fondamentale e trova la sua massima espressione proprio attraverso le diverse competizioni sportive, organizzate non solo in Svizzera ma in tutto il mondo: eventi capaci di regalare a molte persone emozioni indimenticabili e accomunati da una visione fondata su valori straordinari quali rispetto, coraggio e forza di volontà.

Il particolare design dei bracieri, ha permesso agli apprendisti di mettere in pratica alcune tecniche acquisite durante il tirocinio e utilizzate per la lavorazione del metallo, come ad esempio, il taglio, la sagomatura, la saldatura, la brunitura e lucidatura dei diversi materiali.

Grazie ad una particolare piegatura, eseguita manualmente con l’ausilio di uno stampo a cilindro creato su misura dagli apprendisti, è stato inoltre possibile modellare gli elementi voluti per simboleggiare le fiamme realizzate in acciaio.

Uno dei due manufatti si trova attualmente presso il Zentrum Paul Klee di Berna: durante la mostra “Touchdown. Eine Ausstellung mit und über Menschen mit Down-Syndrom” (Touchdown. Una mostra con e sulle persone con sindrome di Down) la sua fiamma simbolica arderà in segno di riconoscimento per le persone con disabilità.

Il secondo braciere ha invece fatto da cornice alla prima Special Olympics Run, che si è tenuta a Lugano negli scorsi giorni: questo evento ha regalato a tutti i presenti una sorpresa molto speciale rappresentata dalla presenza come ospite d'onore del Consigliere Federale Ignazio Cassis, il quale, oltre a rivolgere alcune parole ai partecipanti, ha acceso la torcia olimpica, alimentata proprio dal braciere realizzato dagli apprendisti metalcostruttori.

Un evento certamente importante, capace di avvicinare il mondo della formazione professionale a quello dello sport, in un contesto straordinario come quello vissuto grazie a Special Olympics.

 

Redazione | 13 mar 2018 15:25

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'