Accedi
Commenti 2

Ambrì, adesso puoi davvero riagguantare il Losanna!

Proseguirà sabato alla Valascia, nel debutto del robin round contro il Kloten, la rincorsa dei leventinesi ai vodesi

La prima ed unica vittoria conquistata quest'anno nei 6 scontri diretti contro l'ostico Zugo, lunedì, alla Valascia, ha prodotto un doppio effetto positivo in casa leventinese. Innanzitutto, la consapevolezza di potersela giocare alla pari contro qualsiasi avversario, a cominciare quindi dalle tre avversarie (Losanna, Langnau e Kloten) da affrontare nel robin round pre-playout, che prenderà il via sabato, contro gli aviatori.

Ma il probante successo sul solido Zugo, ha altresì permesso alla squadra di Luca Cereda di riavvicinarsi a sole 6 lunghezze dal Losanna, avversario dei biancoblù martedì al CS di Malley.
Sei punti, che i leventinesi dovranno cercare di colmare nelle 6 partite del torneo intermedio. Impresa ardua, ma non impossibile. Soprattutto se capitan Fora e compagni saranno in grado di sconfiggere a due riprese i vodesi. I precedenti stagionali tra le due compagini parlano di tre vittorie ad una per i losannesi, ma l’ultima, disputata alla Valascia, aveva fatto registrare il successo dei biancoblù.

E poi, sotto le attente cure di Cereda, quest’anno l’Ambrì ha cambiato decisamente pelle, giocandosi concretamente in ogni partita i tre punti. La rinascita di Kostner, autore di 12 reti e 4 assist e del topscorer D’Agostini (19 gol e 22 assist), hanno favorito la crescita di una squadra, che oggi possiede tutti i crismi per poter almeno cercare di guadagnarsi la salvezza immediata senza dover ricorrere al sempre insidioso spareggio contro il fanalino di coda Kloten.

Avversario insidioso, quello zurighese, che Kubalik e compagni hanno comunque battuto in tutti i quattro scontri diretti (5-3, 2-1, 5-3, 5-1 i risultati).
Ambrì, quindi, pronto a vendere cara la pelle. A cominciare da sabato, quando alla Valascia scenderà proprio il Kloten, in una sfida da vincere a tutti i costi per partire con il piede giusto, in un mini-torneo di 6 partite ridivenuto improvvisamente importante per il redivivo team di Cereda.

 

RQ

Redazione | 8 mar 2018 12:09

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'