Accedi
Commenti 12

Luca Fazzini è il primo Top Scorer ticinese del Lugano

La premiazione si è tenuta oggi a Berna. D'Agostini: "Bello aver vinto, ma purtroppo non è bastato per i playoff"

Si è tenuta oggi a Berna la premiazione dei Top Scorer, la cerimonia di PostFinance che premia i giocatori di hockey che hanno totalizzato il maggior numero di reti e assist durante la regular season della National League Svizzera. 

"Non è divertente giocare i playout. È stato un campionato duro" ha esordito il topscorer leventinese Matt D'Agostini. "È bello aver vinto il titolo di Top Scorer, ma non è stato abbastanza. Ho voglia di tornare ad assaporare il gusto dei playoff".

L'attaccante Luca Fazzini è il primo Top Scorer ticinese con la maglia del Lugano. "È un onore, un'emozione" ha commentato il giocatore bianconero. "Qui sono tutti ottimi giocatori con una grande carriera. Quanto mi trovo nello slot non penso mai a passare il disco. Devo segnare e guardo solo quello. Questo me lo ha insegnato in modo particolare Fredrik Pettersson, che oggi è seduto qui accanto a me". 

Tutti i Top Scorer di NL A e NL B hanno raccolto 251'200 franchi per i settori giovanili. Postfinance ha dunque raddoppiato la cifra e versato un importo identico alla Swiss Ice Hockey per le nazionali giovanili. Con il progetto top scorer PotFinance ha distribuito, dalla stagione 2002/03, 5,5 milioni di franchi ai settori giovanli. 

 

Redazione | 7 mar 2018 14:18

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'