Accedi
Commenti 6

Manzato all'Ambrì

L'attuale vice-Merzlikins giocherà in Leventina dalla prossima stagione. Rinnova D'Agostini, arriva Rohrbach

L’Hockey Club Ambri Piotta ha annunciato la sottoscrizione di un contratto con l'attaccante Dario Rohrbach e con il portiere Daniel Manzato e il rinnovo contrattuale di Matt D’Agostini.

L'attaccante canadese Matt D’Agostini ha firmato ora un ulteriore contratto per la stagione 2018-2019. L’assistente capitano biancoblu vestirà dunque la maglia numero 36 per la terza stagione consecutiva, la quinta nel massimo campionato elvetico, dove fino ad oggi ha messo a segno un totale di 74 reti e 80 assist in 183 partite.

Dario Rohrbach, classe 1998, attaccante di bastone destro, ha sottoscritto un contratto valido per le stagioni 2018-2019 e 2019-2020, con opzione a favore del club per un’ulteriore stagione. Dopo aver giocato 16 partite con il Basilea in Super Regio League e messo a segno 6 reti e 6 assist, Dario lo scorso mese di novembre ha raggiunto i Biasca Ticino Rockets e si è guadagnato la convocazione in nazionale agli ultimi mondiali Under 20 dove ha messo a segno 2 reti in 5 partite. Questa stagione per Dario 14 presenze con i Rockets condite con 2 reti e 2 assist.

Daniel Manzato ha sottoscritto un contratto valido per la stagione 2018-2019 con un’opzione a favore del club per la stagione 2019-2020. Dopo l’esordio in Nord America nella lega giovanile del Quebec, Daniel aveva già vestito la maglia biancoblu nella stagione 2004-2005. Solamente 20enne, si era fermato in Leventina per un'unica stagione, passando poi al Basilea. Nella stagione 2007-2008 il ritorno in Nord America, dove ha giocato in AHL ed ECHL. Tornato in patria nella stagione 2009-2010, per Daniel 3 stagioni a Rapperswil e 6 stagioni a Lugano, con una breve parentesi anche a Berna. Per lui in carriera anche 34 partite con la nazionale maggiore. Nella stagione corrente per lui 2 partite di Swiss Cup con una media di 2.01 goal subiti per partita e 12 gare di campionato con una media di 1.67 reti subite a partita ed una percentuale di parate del 93,65%.

La società Leventinese annuncia inoltre di aver esercitato l’opzione per la stagione 2018-2019 con il difensore della propria squadra juniori Jan Wieszisnki e con l’attaccante del Biasca Ticino Rockets Jason Fritsche. Wieszinski, giunto in Leventina dal Bienne all’inizio della scorsa stagione, è un difensore dal fisico possente. Nella stagione 2017-2018 ha messo a segno 22 punti in 29 partite nel massimo campionato Juniori. Fritsche, figlio d’arte dell’ex capitano biancoblu John, ha fatto il suo esordio in Swiss League durante la stagione 2017-2018 dove ha messo a segno 2 reti e 2 assist in 31 partite.

Redazione | 7 mar 2018 10:36

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'