Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

Tragedia a Firenze: morto il capitano Astori

Il 31enne difensore è stato trovato morto nella sua camera d'albergo a Udine, probabilmente a causa di un malore

Tragedia in casa Fiorentina: il capitano Davide Astori, 31 anni, è stato trovato morto nella sua camera d'albergo a Udine dove si trovava con la squadra per giocare alla Dacia Arena.

A dare la notizia è stata la Fiorentina, attraverso un comunicato ufficiale: "La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che è scomparso il suo capitano Davide Astori, colto da malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori".

Il difensore probabilmente è deceduto nel sonno a causa di un arresto cardiocircolatorio. Lascia una figlia di 2 anni.

La 27/a giornata di Serie A è stata rinviata a data da destinarsi. La decisione è stata presa dopo l'annuncio del rinvio della partita delle 12.30 Genoa-Cagliari, visto che Astori in passato aveva indossato la maglia dei sardi.

Redazione | 4 mar 2018 12:04

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'