Accedi
Commenti 4

Dramma sfiorato, Kienzle ha rischiato l'amputazione

L'infortunio rimediato contro lo Zurigo si è rivelato molto più grave del previsto

Dramma sfiorato per il futuro giocatore dell'Ambrì Piotta Lorenz Kienzle, infortunatosi di recente nella sfida contro lo Zurigo. Come confermato in un'intervista al Schaffauser Nachrichten dallo stesso 29enne difensore, dopo essere finito violentemente contro la porta avversaria ha addirittura rischiato l'amputazione di una gamba.

L'episodio, che in un primo momento sembrava aver come unica conseguenza una botta alla gamba, si è presto rivelato essere qualcosa di più grave. Il dolore all'arto è aumentato, costringendo il giocatore al ricovero in ospedale. Il pronto intervento dello staff medico, che ha lavorato per lasciare spazio al muscolo e permettere al sangue di circolare, ha fortunatamente permesso di salvare gamba e carriera a Kienzle. 

Il difensore dovrà tuttavia stare lontano dal ghiaccio per i prossimi tre mesi. È dunque poco probabile che lo rivedremo in pista con la maglia dei dragoni. 

 

Redazione | 12 gen 2018 11:22

Articoli suggeriti
Il futuro difensore dell'Ambrì resterà fuori "a tempo indeterminato"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'