Accedi
Commenti 5

Dalla Sicilia: "Roberto Nava la smetta di parlare e agisca"

Emergono dubbi sull'effettiva volontà dell'imprenditore ticinese di acquistare l'Akragas

I siciliani stanno iniziando a spazientirsi dinanzi alla promessa dell'imprenditore ticinese Roberto Nava di voler acquistare l'intero capitale sociale dell'Akragas, società calcistica di Agrigento che milita in Serie C.

Il già municipale UDC di Vezia e già coordinatore tecnico del FC Lugano aveva annunciato settimana scorsa che entro ieri, lunedì, l'affare sarebbe andato in porto (vedi articoli suggeriti).

Ma il socio di maggioranza dell'Akragas, Marcello Giavarini, non ha ancora ricevuto l'attesa risposta da parte del ticinese. "Se entro il 6 (domani, ndr) Nava non si presenterà dal notaio oppure usciranno altre scuse da parte sua, allora dovrò pensare che ancora una volta si è trattato solo di pubblicità gratuita sui social" ha dichiarato Giavarini al Giornale di Sicilia.

Già ieri lo stesso Giavarnini aveva espresso dubbi sull'effettiva forza economica di Roberto Nava. "Quando io nel 2015 portai avanti la trattativa con l’Akragas non feci nessuna pubblicità e presentazione inutile sui social, discussi il tutto in forma privata mantenendo la massima riservatezza e in 20 giorni raggiunsi l’accordo" aveva affermato. "Se Nava è veramente interessato all’Akragas e se le sue parole scritte sui social sono consequenziali con fatti seri e concreti, io mi impegno a cedergli il mio credito che vanto nei confronti dell’Akragas. Ho intenzione di regalargli anche gli ultimi 100.000 euro di credito, ma solamente ad un patto, ovvero che entro la mattina di mercoledì 6 dicembre si presenti dal notaio per la firma del passaggio delle mie quote a lui".

Redazione | 5 dic 2017 14:13

Articoli suggeriti
L'imprenditore ticinese ha incontrato oggi a Milano i dirigenti dell'Akragas, la società che vorrebbe comprare
L'ex coordinatore tecnico del Lugano è atteso a Milano per chiudere le trattative per l'acquisto dell'Akragas
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'