Accedi
Commenti

La Danimarca si qualifica per i Mondiali, sconfitta l'Irlanda

Le ultime due Nazionali che andranno in Russia usciranno dagli spareggi tra Honduras-Australia e Nuova Zelanda-Perù

La Danimarca è la trentesima squadra a qualificarsi per i prossimo Mondiali che avranno luogo in Russia nel 2018. All’Aviva Stadium di Dublino gli scandinavi hanno avuto la meglio sui padroni di casa con il netto risultato di 5 a 1. Ricordiamo che la gara d'andata era terminata a reti inviolate.

L’incontro è cominciato come meglio non poteva per l’Irlanda che è passata a condurre al 6’ grazie alla rete di Duffy. Già nel corso del primo tempo la Danimarca è riuscita però a capovolgere il risultato con le marcature di Christensen al 29’ e di Eriksen al 32’.

Nel secondo periodo gli scandinavi hanno poi dilagato e si sono portati addirittura sul 4 a 1 grazie ad uno scatenato Eriksen che tra il 63' ed il 74' ha confezionato la propria tripletta personale. Al 90' è poi arrivata la rete del definitivo 5 a 1 di Bendtner su rigore.

Ora all’appello mancano soltanto due squadre per completare la lista delle Nazionali che parteciperanno al prossimo Mondiale. Esse usciranno dagli spareggi tra Honduras-Danimarca e Nuova Zelanda-Perù. Entrambi gli incontri d’andata si sono conclusi a rete inviolate.

Qui di seguito le 30 Nazionali già qualificate:

Russia, Brasile, Iran, Giappone, Messico, Belgio, Corea del Sud, Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Spagna, Nigeria, Costa Rica, Polonia, Egitto, Serbia, Islanda, Francia, Portogallo, Uruguay, Argentina, Colombia, Panama, Senegal, Marocco, Tunisia, Svizzera, Croazia, Svezia e Danimarca.

Redazione | 14 nov 2017 22:45

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'