Accedi
Commenti 55

L'Italia non parteciperà ai prossimi Mondiali in Russia!

Gli Azzurri non riescono a ribaltare la sconfitta dell'andata contro la Svezia. A San Siro finisce 0 a 0

Questa sera, allo stadio San Siro di Milano, l’Italia di Giampiero Ventura non è riuscita a ribaltare l’1 a 0 rimediato nella gara d’andata in Svezia. L’incontro di ritorno è infatti terminato con il punteggio di 0 a 0, risultato che regala la qualificazione agli scandinavi. Gli Azzurri non prenderanno così parte ai prossimi Mondiali che avranno luogo nel 2018 in Russia. Era dall’edizione del 1958, svoltasi proprio in Svezia, che l’Italia non subiva una tale delusione.

La prima frazione di gioco, giocata con grande furore agonistico da ambo le parti dopo le numerose polemiche che hanno caratterizzato il prepartita, è terminata a reti inviolate. Dopo un inizio equilibrato, nella seconda parte della frazione è stata l’Italia a farsi preferire. L’occasione più nitida è capitata sui piedi di Immobile ma la conclusione dell’attaccante della Lazio è stata salvata poco prima di superare la linea di porta da Granqvist. In seguito gli Azzurri hanno avuto ancora un paio di buone opportunità con Bonucci e Florenzi ma si è andati alla pausa sul risultato di 0 a 0.

Nel secondo tempo l’Italia è diventata ancor più offensiva con gli ingressi di Belotti ed El Shaarawi al posto di Gabbiadini e Darmian. Dopo un’altra buona occasione sprecata da Immobile gli Azzurri hanno sfiorato il punto del vantaggio ma la clamorosa deviazione aerea dello svedese Lustig è terminata sull’asta a portiere battuto. L’Italia ha continuato ad avere in mano il pallino del gioco ma senza riuscire a scardinare la rocciosa difesa scandinava. La sfida è così terminata sul risultato di 0 a 0, premiando la Svezia in virtù del gol di Johansson realizzato nella partita d’andata.

Termina così nel peggiore dei modi la campagna di qualificazione ai Mondiali per la squadra di Ventura. Ricordiamo che l’Italia ha dovuto giocare lo spareggio dopo essersi qualificata in seconda posizione nel gruppo G alle spalle della Spagna.

Domani sera, all’Aviva Stadium di Dublino, i padroni di casa dell’Irlanda e la Danimarca si contenderanno invece l’ultimo biglietto europeo disponibile per Russia 2018. La partita d’andata si era conclusa a reti inviolate.

Redazione | 13 nov 2017 22:42

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'