Accedi
Commenti 13

La Svizzera sbanca Belfast: ecco i titoli dei giornali

Per il CdT "basta un rigore per zittire Belfast". Secondo La Regione "la strada per la Russia è spianata"

Un rigore dubbio ma sufficiente per espugnare il Windsor Park di Belfast, consegnando alla Svizzera il match point nel doppio incontro con l'Irlanda del Nord valevole per la qualificazione ai mondiali 2018, che si svolgeranno in Russia. Match point da capitalizzare domenica al St.Jakob Park di Basilea ma, come titolano i giornali ticinesi oggi, c'è motivo di ben sperare.

Per il Corriere del Ticino "Basta un rigore per zittire Belfast". "Al Windsor Park - si legge - i rossocrociati battono l'Irlanda del Nord grazie a un penalty inesistente di Rodriguez. La selezione di Petkovic fatica a finalizzare le occasioni ma il più oramai sembra fatto: la Russia è vicina".

Toni simili per La Regione, per la quale "La strada per la Russia è spianata. Una rete di Rodriguez dal dischetto per un rigore generosamente concesso spalanca alla Svizzera la porta del Mondiale (1-). Non resta che varcarla definitivamente domenica a Basilea".

Più sobrio, ma ugualmente ottimista, il Giornale del Popolo: "Una vittoria di rigore. Un calcio di rigore generosamente concesso ai rossocrociati e trasformato con sicurezza da Ricardo Rodriguez ha permesso alla Svizzera di imporsi meritatamente sull'Irlanda del Nord nel primo dei due incontri che daranno il pass per andare ai Mondiali russi del 2018. La conferma deve giungere domenica a Basilea".

Redazione | 10 nov 2017 06:27

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'