Accedi
Commenti

Troppo Johnnie Walker per Johnny Walker

Tre giocatori della nazionale scozzese di rugby sono stati rispediti a casa perché troppo ubriachi per volare...

Tre giocatori della nazionale scozzese di rugby sono stati cacciati dalla nazionale e rispediti a casa dopo la sconfitta per 74-6 rimediata due giorni fa contro la Nuova Zelanda.

Il motivo? I tre (il capitano Danny Brough e i compagni Sam Brooks Johnny Walker) hanno annegato nell’alcool il dispiacere della sconfitta, tanto da non essere in grado di prendere il volo per tornare in Scozia. Passata la sbronza, Brough, Brooks e Walker hanno preso un altro aereo per tornare in patria.

Ancora non è dato a sapere quali e quanti alcolici abbiano bevuto i tre, ma si presume che Walker non abbia disdegnato qualche sorso del quasi omonimo whisky...

Redazione | 6 nov 2017 09:34

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'