Accedi
Commenti 4

Pareggio amaro per il Lugano

I bianconeri non sfruttano le occasioni del primo tempo e si fanno raggiungere dal Thun (1-1)

Lugano in cerca di riscatto dopo la pesante sconfitta in Europa League contro il Viktoria Plzen. I bianconeri, senza Bottani fuori per un lieve infortunio muscolare, disputano un buon primo tempo ma pagano le occasioni sprecate: in casa del Thun finisce 1-1. Gli uomini di Tami si ritrovano di nuovo ultimi in classifica.

Entrambe le squadre scendono in campo intenzionate ad andare in rete e il gioco proposto ne è testimone. Al 12' i padroni di casa si rendono pericolosissimi con Rapp, che con una mezza rovesciata sfiora il vantaggio impedito da un buon intervento di Da Costa. Due minuti dopo è il turno dei bianconeri che sprecano una ghiotta occasione con Mihajlovic, tutto solo davanti al portiere avversario, che tira al volo senza centrare lo specchio della porta. Il Lugano tiene il ritmo molto alto e continua a punzecchiare il Thun. Il meritato vantaggio bianconero lo trova Mariani al 21' che con conclusione da 20 metri. Alla mezz'ora i bianconeri si fanno preferire e rischiano di allungare le distanze ancora con Mariani, che scaglia un tiro non abbastanza potente e quindi deviato da Ruberto.

Nel secondo tempo i bernesi trovano subito il pareggio con Lauper dalla distanza sugli sviluppi di un calcio d'angolo al 51'. Discutibile l'intervento di Da Costa, il quale però ci mette una pezza poco dopo su un grave errore difensivo di Golemic. Il Lugano ora smorza i toni e i padroni di casa prendono il controllo del gioco. I tentativi bianconeri di aggredire il Thun si fanno sempre meno frequenti e al triplice fischio il risultato rimane sull'1-1.

IL TABELLINO:

THUN - LUGANO 1-1 (0-1)

Reti: 21' Mariani 0-1; 51' Lauper.

LUGANO: Da Costa; Daprelà, Golemic, Sulmoni, Rouiller; Ledesma (57' Piccinocchi); Junoir (84' Milosavljevic), Mariani, Sabbatini, Mihajlovic; Gerndt (72' Culina).

I RISULTATI:

Basilea-Young Boys 1-1, Lucerna-San Gallo 3-0, Thun-Lugano 1-1

LA CLASSIFICA:

1. Young Boys 14/30
2. Basilea 14/23
3. Zurigo 14/22
4. San Gallo 14/21
5. Grasshopper 14/20
6. Losanna 14/16
7. Thun 14/15
8. Lucerna 14/14
9. Sion 14/14
10. Lugano 14/13 

 

 

 

Redazione | 5 nov 2017 17:54

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'