Accedi
Commenti

Sconfitta casalinga per i Ticino Rockets

Incir e compagni vengono superati dai GCK Lions con il punteggio di 1 a 3. Per i ticinesi in rete Fuchs

I Rockets, reduci da due trasferte di fila, disputano l’ultimo match prima della pausa dedicata alla Nazionale in casa affrontando venerdì sera i GCK Lions, fin qui affrontati due volte in stagione con un bilancio di una sconfitta e una vittoria. 

I Rockets iniziano l’incontro molto aggressivi, lottando su ogni disco. Nel corso della prima frazione regna l’equilibrio, con entrambe le formazioni che si rendono pericolose dando vita ad un match piacevole. I padroni di casa vanno vicini al vantaggio con Riva e soprattutto con Juri, che si rende pericoloso in almeno tre occasioni. D’altro canto i Lions hanno le loro chance per siglare la prima rete ma Hughes risponde presente sui tentativi del top scorer Hayes. Il risultato nel primo tempo non si sblocca e le squadre vanno alla prima pausa sul risultato di 0 a 0.

Nel periodo centrale la partita si svolge sulla falsa riga del primo tempo, con entrambe le squadre che si rendono pericolose. Il match è molto combattuto e la partita potrebbe volgere in qualsiasi direzione. I Rockets ci provano concludendo diverse volte all’indirizzo di un attento Schlegel. Sono diversi i capovolgimenti di fronte, i padroni di casa vanno vicini al vantaggio con Guidotti e Incir. Gli ospiti però non stanno a guardare e siglano l’1 a 0 in power play al 35’ grazie ad una potente conclusione di Hayes su cui Hughes non può nulla. La reazione dei Rockets è affidata a Incir che dopo un’azione personale impegna Schlegel e sul rebound non ci arriva per un soffio Guidotti. Al 39’ i Lions raddoppiano con una conclusione di Tim Berni in situazione di 4 contro 4 e terminano il secondo tempo in vantaggio 2 a 0.

I padroni di casa provano a rientrare in partita ed hanno una doppia chance con Anthony Neuenschwander che trova sulla propria strada un ottimo Schlegel. Anche Bionda va vicino alla prima rete dopo un bel suggerimento di Juri. I Rockets per quanto visto nel terzo tempo meriterebbero la rete. Anche Riva, che oltre a dare sicurezza a tutto il reparto arretrato è autore di alcune buone sortite offensive, e Incir sprecano delle buone opportunità. La rete che i Rockets cercavano arriva grazie a Fuchs che insacca a porta sguarnita dopo un’azione pazzesca di Incir ottimo nel servire il compagno. I Rockets provano a spingere per trovare il pareggio ma i Lions siglano la terza rete ancora con il top scorer Hayes e vincono 3 a 1 alla Raiffeisen BiascArena.

Il prossimo impegno dei Ticino Rockets è previsto per martedì 14 novembre alla Raiffeisen BiascArena quando alle 20.00 ospiteranno il Visp.

HCB Ticino Rockets - GCK Lions 1-3 (0-0, 0-2, 1-1)

Reti: 34’44’’ Hayes (Pellettier) 0-1; 38’56’’ Berni (Pelletier, Hayes) 0-2; 55’23’’ Fuchs (Incir, Dotti Z.) 1-2; 59’09’’ Hayes (Pelletier) 1-3.

Penalità: HCB Ticino Rockets: 4x2’ ; GCK Lions: 5x2’

Arbitri: Kämpfer, Prugger, Cattaneo, Fuchs

HCB Ticino Rockets: Hughes, Müller, Pagnamenta, Dotti Z., Salerno, Dotti I., Tosques, Moor, Fontana, Matewa, Vedova, Spinedi, Morini, Schnüriger, Chiquet, Guidotti, Juri, Neuenschwander, Zorin, Incir, Fuchs, Bionda

GCK Lions: Schlegel, Zürrer, Berni, Sidler, Büsser, Lerch, Geiger, Andersson, Braun, Peter, Hinterkircher, Miranda, Thöny, Puide, Pellettier, Prassl, Suter, Lazaervs, Hayes, Bachofner, Berni, Hardmeier

Redazione | 3 nov 2017 22:12

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'