Accedi
Commenti 77

"Tami? Errori vergognosi"

Renzetti si scatena contro il suo allenatore: infuriato per la posizione di Bottani

Angelo Renzetti scatenato a fine partita ai microfoni della RSI dopo la sconfitta di Plzen.
Il presidente ha trovato il colpevole della sconfitta: il suo allenatore Pier Tami.
"Vergognose le cose che ho visto, sono stati fatti errori incredibili. Sulmoni che doveva marcare il loro giocatore più alto e forte fisicamente, mentre Bottani nel primo tempo ha fatto il terzino sulla fascia. Cose assurde e inspiegabili. Stiamo parlando di Bottani, del nostro giocatore più rappresentativo. Non so cosa guardano nei filmati che visionano durante la settimana, ma questa partita è stata preparata malissimo".
Cosa dirà all'allenatore?
"Con lui ho già parlato e credo che nel secondo tempo abbia già apportato le dovute correzioni e finalmente abbiamo visto tre passaggi di fila".
Le parole di Renzetti non sono piaciute a Dario Rota, ex giocatore dei bianconeri, che lo ha ripreso in diretta. Pronta però la risposta, durissima del presidente del Lugano.
"Se voi sapete fare meglio venite qui al mio posto, voi che avete portato il Lugano al fallimento. Finora non è venuto nessuno a mettere mai un franco. Con il mio sistema siamo arrivati in Europa, vedete voi cosa volete fare e dove volete arrivare".
Renzetti chiude rincarando la dose.
"Bottani potrebbe avere mercato e lo facciamo giocare terzino. Errori che fanno male al giocatore, all'allenatore e alla società. Errori gravissimi".

L.S. | 2 nov 2017 23:33

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'