Accedi
Commenti 5

La Super League resta a 10 squadre. Torna lo spareggio?

I club dovranno decidere il 10 novembre se reintrodurre lo spareggio tra la 9a di Super e la 2a di Challenge

In occasione dell'assemblea generale della Swiss Football League (SFL) in programma il prossimo 10 novembre, i club saranno chiamati a votare in merito all'eventuale reintroduzione dello spareggio promozione/relegazione tra la nona classificata di Super League la seconda di Challenge League.

Lo comunica oggi la SFL, aggiungendo che nel corso del processo di esame delle due leghe professionistiche avviato nella primavera 2017 i club hanno già espresso la loro volontà di mantenere due leghe da 10 squadre, nonostante si ritenga che una Super League a 12 squadre "sarebbe preferibile e più interessante sportivamente".

Ma "dopo una riflessione approfondita concernente le possibili alternative e dopo discussioni durate diversi mesi, la grande maggioranza dei club ha riconosciuto che le due leghe da 10 club restano la migliore soluzione".

"Un campionato a 12 club (22 turni di qualificazioni, le prime 6 al turno finale, le ultime 6 al turno contro la relegazione) presenterebbe infatti diversi inconvenienti" spiega la SFL. "La prima fase dovrebbe infatti avere imperativamente luogo in autunno, ciò che renderebbe difficile stabilire un calendario. Inoltre, già dopo la pausa invernale la metà delle squadre si troverebbe a lottare contro la relegazione, situazione sportivamente e finanziariamente poco soddisfacente perché le priverebbe della possibilità di giocare contro i migliori club."

Redazione | 31 ott 2017 16:11

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'