Accedi
Commenti 1

I Tigers sbranano Swiss Central

98-52 ai lucernesi nella partita d'esordio sul parquet dell'Elvetico in questo campionato - Massagno vince a Winterthur

Il parquet dell'Elvetico come una metaforica savana, nella quale i Tigers hanno sbranato la propria preda: i lucernesi di Swiss Central. 98-52 il risultato col quale il Lugano ha vinto la sua partita d'esordio sul parquet dell'Elvetico in questo campionato.

Ancora senza l'infortunato Wester Molteni, la squadra di coach Petit ha piegato senza problemi un avversario davvero troppo innocuo in zona tiro, contro il quale sono andati in doppia cifra 5 giocatori: Steinmann, Rambo, Williams, Padgett e Carey

Se i Tigers riscattano il k.o. con gli Starwings al debutto, Massagno fa invece doppietta e dopo il Pully-Losanna castiga anche il Winterthur. Viaggio da due punti, per Magnani e compagni, che vincono 69-54.

 

I RISULTATI:

Olympic-Starwings 102-65, Ginevra Lions-Riviera 74-69, Pully-Losanna-Monthey 85-78, Lugano-Swiss Central 98-52, Boncourt-Union Neuchâtel 62-91, Winterthur-Massagno 54-69.  

 

LA CLASSIFICA:

1. Olympic Friborgo 2/4, 2. Ginevra Lions 2/4, 3. Massagno 2/4, 4. Lugano 2/2, 5. Union Neuchâtel 2/2, 6. Monthey 2/2, 7. Riviera 2/2, 8. Pully-Losanna 2/2, 9. Starwings 2/2, 10. Winterthur 2/0, 11. Boncourt 2/0, 12. Swiss Central 2/0.

Redazione | 7 ott 2017 19:01

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'