Accedi
Guarda il videoCommenti 7

Procedura nei confronti di Barthélémy Constantin

Anche il figlio del presidente del FC Sion è finito nel mirino della Commissione disciplinare della SFL. VIDEO

La Commissione disciplinare della Swiss Football League ha aperto una procedura disciplinare non solo nei confronti del presidente del FC Sion Christian Constantin, ma anche di suo figlio Barthélémy.

La procedura è stata aperta in relazione alle minacce di morte che il 22enne direttore sportivo dei vallesani avrebbe proferito nei confronti dell'opinionista di Teleclub Rolf Fringer, giovedì scorso a Lugano, poco prima che suo padre passasse all'aggressione fisica.

Guarda il VIDEO

Redazione | 26 set 2017 12:23

Articoli suggeriti
Nuovi elementi sulla vergognosa aggressione compiuta dal presidente del Sion giovedì sera a Lugano
Il presidente del Sion torna sull'aggressione a Fringer. E su Tramezzani: "Paolo ha ben recepito il messaggio"
In conferenza stampa Christian Constantin ha commentato l'aggressione di ieri ai danni di Rolf Fringer
L'aggressione ai danni di Rolf Fringer è finita sui principali quotidiani internazionali, dal Kazakistan all'India. FOTO
L'ex allenatore della Nazionale Köbi Kuhn auspica un lungo periodo di sospensione per il presidente del Sion
Pier Tami ha parlato dell'aggressione ai danni di Fringer e della partita di domenica: "Alcuni non sono pronti"
Christian Constantin non demorde e denuncia Rolf Fringer. La SFL ha aperto un'inchiesta
Al termine del match a Cornaredo il presidente del Sion si è scagliato contro l'ex allenatore della nazionale. VIDEO
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'