Accedi
Commenti 13

"Si dovrebbe allontanare Constantin dal calcio"

L'ex allenatore della Nazionale Köbi Kuhn auspica un lungo periodo di sospensione per il presidente del Sion

“È una follia”. Köbi Kuhn, ex allenatore della Nazionale, ha commentato così l’episodio dell’aggressione ai danni di Rolf Fringer da parte del presidente del Sion Christian Constantin.

Intervistato da Radio Energy, Kuhn ha detto di non aver mai assistito a una cosa simile in tutta la sua carriera da giocatore prima e da allenatore poi.

“È terribile che non sappia controllarsi - ha detto in un’altra intervista al Blick – Dovrebbe essere un esempio ma sappiamo da tempo che non è così”.

“Dovrebbero allontanarlo dal calcio per un lungo periodo”, ha concluso.

Intanto Constantin ha deciso di lasciare il il gruppo di lavoro per la candidatura di Sion ai Giochi Olimpici invernali del 2026.

Redazione | 22 set 2017 12:05

Articoli suggeriti
Pier Tami ha parlato dell'aggressione ai danni di Fringer e della partita di domenica: "Alcuni non sono pronti"
Christian Constantin non demorde e denuncia Rolf Fringer. La SFL ha aperto un'inchiesta
Al termine del match a Cornaredo il presidente del Sion si è scagliato contro l'ex allenatore della nazionale. VIDEO
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'