Accedi
Commenti

Ambrì vittorioso a Sursee

I ragazzi di Cereda, impegnati alla Lehner Cup, hanno sconfitto per 5 a 3 i tedeschi dell'Adler Mannheim

Questo pomeriggio l’Ambrì Piotta è sceso in pista a Sursee per disputare il primo incontro della Lehner Cup. L’avversario dei giornata erano i tedeschi dell’Adler Mannheim. I leventinesi, che per la prima volta hanno schierato il nuovo straniero Jeff Taffe, si sono imposti con il risultato di 5 a 3. Le reti biancoblu sono state realizzate da Zwerger, Chiriaev,D’Agostini, Lhotak e Trisconi.

Il primo tempo, caratterizzato da numerose penalità, si è concluso con l’Ambrì in avanti per 2 a 1. I tedeschi si sono portati in vantaggio con un tiro di polso che ha superato Conz. I biancoblu hanno però prontamente reagito ed hanno trovato il punto del pareggio con Zwerger in situazione di superiorità numerica. D’Agostini ha in seguito portato avanti i suoi sfruttando al meglio una situazione di 5 contro 3.

Il secondo periodo si è aperto con il pareggio del Mannheim ma un tiro improvviso di Chiriaev ha portato nuovamente in vantaggio gli uomini di Cereda. La seconda frazione si è così conclusa con l’Ambrì avanti per 3 a 2.

Nel terzo tempo i tedeschi hanno impiegato soltanto 22 secondi per trovare la rete del momentaneo 3 a 3. Ci ha poi pensato Lhotak a siglare il punto del 4 a 3 con una deviazione su tiro di Fora. Nel finale di gara è arrivata anche la rete del definitivo 5 a 3 siglata da Trisconi a porta sguarnita.

Domani pomeriggio alle ore 15.00 i leventinesi affronteranno invece i cechi del Verva Litvinov.

Il tabellino:

Ambri-Piotta – Adler Mannheim 5-3 (2-1, 1-1, 2-1)

Reti per l’Ambrì: Zwerger 1-1; D’Agostini 2-1; Chiriaev 3-2; Lhotak 4-3; Trisconi 5-3

Ambri-Piotta: Conz; Zgraggen, Plastino; Pinana, Fora; Jelovac, Moor; Collenberg, Trunz; Zwerger, Taffe, D’Agostini; Lauper, Chiriaev, Berthon; Lhotak Müller, Stucki; Bianchi, Kostner, Trisconi; Hrabec

Assenti: Guggisberg, Monnet, Ngoy (infortunati), Descloux (al Ginevra), Gautschi, Incir

 

Redazione | 12 ago 2017 19:30

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'