Accedi
Commenti 4

I Ticino Rockets continuano a stupire

I ragazzi di Luca Cereda espugnano Rapperswil con un netto 4 a 0

Reduci dalla netta vittoria ottenuta in trasferta contro il Turgovia, i Ticino Rockets volevano allungare la propria serie positiva e così è stato. Questa sera i ragazzi di Luca Cereda, che erano di scena a Rapperswil, hanno offerto una prestazione estremamente solida ed hanno sconfitto i padroni di casa con il risultato di 4 a 0. Per i Rockets sono andati in rete Stucki, RomanenghiDal Pian e Incir. Da segnalare il primo shutout stagionale di Chmel. Grazie a questa vittoria, la seconda consecutiva, i ticinesi si avvicinano prepotentemente alla zona playoff.

Dopo un primo tempo concluso a reti inviolate, i Rockets hanno fatto la differenza nel secondo periodo dove hanno trovato addirittura tre reti. Ad aprire le marcature per i ticinesi è stato Stucki al 26'. Sul finire del tempo Romanenghi e Dal Pian hanno permesso alla propria squadra di allungare sul 3 a 0.

Ad abbellire ulteriormente il risultato ci ha pensato Incir, che al 48' ha siglato il punto del definitivo 4 a 0.

Domenica pomeriggio i Rockets saranno impegnati alla Resega contro i vallesani del Visp.

(Foto: Fabio Laveder)

Il tabellino:

Rapperswil - Ticino Rockets 0-4 (0-0; 0-3; 0-1)

Reti: 26' Stucki (I. Dotti) 0-1; 37' Romanenghi (Trisconi, Pinana) 0-2; 39' Dal Pian (Incir) 0-3; 48' Incir (Romanenghi) 0-4

Penalità: 5x2’ Rapperswil; 6x2' Ticino Rockets

Arbitri: Potocan; Duarte, Stuber

SGKB Arena: 2868 spettatori

Redazione | 13 gen 2017 22:03

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'