Accedi
Commenti 12

Nuovo attaccante per l'Ambrì

Da Berna arriva il 22enne Marco Müller. Per lui un contratto di tre anni con i biancoblu

L’Hockey Club Ambrì Piotta ha comunicato di aver ingaggiato il ventiduenne attaccante svizzero Marco Müller, proveniente dall’SCB, con un contratto valido per le prossime tre stagioni. Il Berna avrebbe voluto prolungare il contratto con il giocatore rossocrociato, ma lo stesso secondo il Blick avrebbe rifiutato, reclamando più spazio sul ghiaccio.

Müller ha fatto il suo esordio in LNA a soli diciassette anni con la maglia degli attuali campioni svizzeri nella stagione 2011/2012, dal 2009 è sempre stato chiamato a far parte delle compagini nazionali di categoria con cui ha disputato anche due campionati mondiali con l’Under 18 e l’Under 20. Schierato di regola al centro o all’ala destra, Müller predilige il gioco fisico ed ha sempre dimostrato grande impegno e serietà nel lavoro. Ad Ambrì troverà il tempo di ghiaccio necessario per permettergli di sviluppare anche in LNA le qualità che avevano fatto di lui un top scorer nelle squadre giovanili.
Il Club biancoblù è fiero di avere tra le proprie fila, a partire dalla prossima stagione, un giocatore giovane con la mentalità del combattente e augura a Marco un futuro personale e professionale in Leventina ricco di soddisfazioni.

Quanto all’odierna intervista del CdT all’attaccante HCAP Roman Hrabeck attualmente in forza ai Ticino Rockets, l’HCAP ha precisato che il ragazzo è al beneficio di un contratto pluriennale con clausola di opzione che il club potrà azionare al momento contrattualmente convenuto.

Redazione | 12 gen 2017 12:11

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'