Accedi
Commenti 4

Il primo derby del 2017 finisce a reti inviolate

Petkovic osservatore speciale del pareggio tra Lugano e Chiasso. Debutto per Carlinhos e Martignoni, ma non Sadiku

Sotto l'attento sguardo dell'allenatore della nazionale Vladimir Petkovic, si è conclusa a reti inviolate l'amichevole tra Lugano e Chiasso andata in scena al Centro Sportivo di Tenero.

Prima uscita dell'anno per entrambe le squadre ticinesi, la partita si è trascinata per i 60 minuti previsti (due tempi da 30') senza grandi emozioni, complice anche il freddo pungente. Il neoacquisto José Machin si è solamente allenato e non ha partecipato alla partita, così come Armando Sadiku. Tra gli assenti però, anche Ezgjan Alioski (ammalato) e Rodrigo Aguirre.

Primi minuti di gioco in bianconero invece per Carlinhos e Bruno Martignoni. Il brasiliano ha destato delle buone impressioni, così come il giovane Stefano Guidotti.

Dettagli e interviste questa sera, nel TG di Teleticino

Redazione | 11 gen 2017 14:25

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'