Accedi4/10°

Tre punti per il Lugano

Il Lugano vince 4-2 in casa contro il Davos. Ambrì perde ai rigori contro il Friborgo (2-3)

Lugano-Davos (4-2), segnano al 12' Domenichelli, pareggia Buergler al 35'; al 41' Thornton e Simion con un uno-due, riportano le squdre in parità. Concludono Steiner al 46' e McLean al 54'. In 4.727 alla Resega.

Il Lugano ha meritato fornendo una grande prova collettiva. Su tutti il portiere Manzato autore di una grande prestazione. Il Lugano ha realizzato le prime tre reti direttamente da ingaggi.. strano per una squadra esperta come il Davos. Nei grigionesi da segnalare l'infortunio di Nash dopo 10 minuti. La stella della Nhl non è più entrata sul ghiaccio. Per lui una botta alla spalla a seguito di un contatto, ma non dovrebbe essere nulla di grave. Ora bisognerà vedere se i bianconeri pagheranno lo sforzo domani sera a Berna.

Ambrì-Friborgo (2-3), segnano Pacioretty al 7', Bykov all'11', Gamache al 32' e Pedretti al 36'. In 4.323 alla Valascia.

L'Ambrì subisce la quarta sconfitta consecutiva. Il fenomeno Pacioretty gioca una buona partita ma non fa i miracoli.
Diverse occasioni per la ticinese, soprattutto nei tempi regolamentari, ma imprecise. Ai penalty ha prevalso il Gottéron grazie a Bykov e Plüss, mentre per l’Ambrì ha segnato solamente Park.



minols | 29 set 2012 08:33