Accedi13/22°
Sfoglia la gallery

Ambrì vincente

l'HCAP batte il Berkut Kiev nella prima amichevole in Ticino: 2 a 1. Park presentato alla stampa a Biasca venerdì

HCAP – BERKUT KIEV    2 – 1 
Reti HCAP: Botta (21') e Pestoni (32').

 

Prima amichevole in Ticino dopo la vittoriosa trasferta di Sursee contro il CSKA Mosca. Ad accogliere la squadra oltre millecinquecento tifosi. La squadra è scesa sul ghiaccio priva dei suoi due nuovi stranieri d’attacco. Williams è tornato qualche giorno in Canada per motivi famigliari mentre Park è atteso in Ticino per giovedì sera.

 

Non è invece sceso sul ghiaccio il canadese Armstrong, aggregatosi soltanto ieri al gruppo. L’allenatore KevinConstantine ha optato per una rotazione dei propri giocatori per vedere all’opera gli assenti di sabato e per concedere un turno di riposo ad altri. Sono infatti tre le partite amichevoli previste per questa settimana.

 

La partita è stata caratterizzata da un gioco assai duro della squadra ucraina costatole parecchie penalità. In totale 136 minuti di penalità complessivi. Di conseguenza sono stati giocati numerosi minuti in situazione speciale di boxplay e powerplay. E’ così stata l’occasione per i giocatori di fare esperienza e di prendersi delle responsabilità in queste particolari situazioni di gioco.

 

Per i primi due tempi l’HCAP non ha concesso molte possibilità di tiro agli avversari. Nel terzo tempo questi ultimi hanno invece aumentato la loro pressione per raggiungere il pareggio. Il portiere Croce con i suoi interventi ha però consentito alla squadra di uscire vittoriosa anche questa sera.

 

Richard Park

Il nuovo straniero Richard Park sarà presente alla pista di ghiaccio di Biasca venerdì dalle ore 13.00 alle ore 14.00 per interviste e fotografie. In questo momento non è possibile confermare la sua presenza all’allenamento mattutino, in ragione della lunga trasferta effettuata.

joe | 22 ago 2012 10:51