Accedi1/2°

Ambrì: idea Sulander?

Voci di mercato parlano di un interessamento dei biancoblu all'ex portiere degli ZSC. Ma JJ smentisce le trattative

Christobal Huet ha firmato a Losanna. Una notizia non propriamente positiva per l’Ambrì che era interessato ai servizi del cerbero francese naturalizzato svizzero. Il problema della squadra leventinese è che colui che dovrebbe essere portiere titolare, ossia Nolan Schaefer, non ha ancora ottenuto il passaporto rossocrociato.

Di conseguenza schierarlo significherebbe rinunciare ad uno straniero di movimento. L’alternativa al canadese è Lorenzo Croce. Il ragazzo ha sicuramente delle buone qualità, ma affidargli totalmente la responsabilità della porta biancoblu, perlomeno fintanto che Schaefer diventerà svizzero, potrebbe essere un rischio.

Ecco che allora si susseguono i rumors sull’eventuale acquisto di un portiere svizzero che dia maggiori garanzie o che perlomeno possa essere una valida alternativa a Croce. L’ultima di queste voci riguarda l’ex portiere dello Zurigo, Ari Sulander. Il finlandese 43enne, che dal 1998 al 2012 ha difeso la gabbia degli ZSC è anche in possesso del passaporto svizzero.

Un’idea suggestiva ma che non trova conferma nelle parole del DS leventinese JJ Aeschliman.

“Sulander si è ritirato e quindi non ci sono contatti. A fine settembre o inizio ottobre farà la sua partita d’addio, alla quale, tra l’altro sono invitato anch’io”.

Aeschliman inoltre sottolinea che: “Noi due portieri li abbiamo”. Queste parole dovrebbero chiudere la porta ad ulteriori soluzioni per la gabbia dell’Ambrì.


MM
joe | 13 ago 2012 16:41

Articoli suggeriti
Ne abbiamo discusso con il DS JJ Aeschlimann, al quale abbiamo anche chiesto novità su Kutlak e Perrault
L'ex portiere del Friborgo giocherà le prossime quattro stagioni con la maglia del Losanna