Accedi13/23°

HCL sconfitto in amichevole

Senza nove titolari, il Lugano si é inchinato all'Olten. Prossima uscita: 14 agosto a Küssnacht am Rigi contro il CSKA di Mosc

Nella sua prima gara amichevole del precampionato il Lugano è sceso in pista sabato pomeriggio a Olten. I solettesi hanno vinto 4-2 con le reti decisive negli ultimi minuti contro una squadra bianconera in versione "linea verde".

Lo staff tecnico ha infatti lasciato a riposo Hirschi, Blatter, Morant, B.Murray e Domenichelli oltre agli stranieri con eccezione di Heikkinen che ha esordito con la maglia del Lugano.

Con questa scelta si sono così potuti vedere all'opera numerosi giovani provenienti dagli Juniores Elite: i difensori Riccardo Sartori (1994), Valentin Devigus (1993) e Luca Gianinazzi (1993) e gli attaccanti Giacomo Dal Pian (1993) e Tommaso Terzago (1994).

Prossima uscita: martedì 14 agosto a Küssnacht am Rigi contro il CSKA di Mosca.

L'Hockey Club Lugano informa inoltre che l'attaccante Glen Metropolit è rientrato per alcuni giorni in Patria per ragioni familiari. Sarà di nuovo a Lugano in occasione della partita e successiva presentazione della squadra in programma sabato 18 agosto contro il Lev Praga.

La formazione del Lugano:

Manzato (dal 30' Flückiger); Vauclair, Ulmer; Heikkinen, Nodari, Kienzle, Schlumpf; Devigus, Sartori; Reuille, Conne, Simion; Rüfenacht, Sannitz, Kostner; J.Murray, Kamber, Steiner; Profico, Dal Pian, Terzago

Reti HCL: 11.01 Kostner (Schlumpf, J.Murray) 0-1, 51.13 Reuille (Simion)
paul | 11 ago 2012 21:00