Accedi-1/7°

Lugano e Chiasso, che vittorie!

Colpaccio dei rossoblu a Wohlen. Becchio regala la prima vittoria al Chiasso. A Cornaredo il Lugano batte il Vaduz per 3-1

Pomeriggio positivo per le due compagini ticinesi impegnate per la quinta giornata di Challenge League.

Il Lugano, che ospitava il Vaduz, ha faticato ad ingranare, in un primo tempo dove ha creato molto e finalizzato ben poco. A sbloccare il risultato ci ha pensato Gezim Shalaj al 41esimo con una rete di sinistro, simile a quella che aveva messo a segno nella prima partita contro il Wil. Autore del raddoppio Adriano De Pierro, che ha bucato la porta avversaria al 55esimo, pochi secondi dopo che Shalaj aveva tirato una punizione-siluro. A riaprire la partita è stato Mario Sara che al 60esimo, da fuori area e su ribattuta di Russo, ha lasciato partire un tiro imprendibile per l'estremo difensore bianconero. È la rete di Antoine Rey, dopo una bellissima azione personale, che ha chiuso la partita sul 3-1 per i bianconeri. Un risultato che porta il Lugano provvisoriamente solo in testa alla classifica.

A Wohlen grande exploit del Chiasso che ha confezionato la prima vittoria stagionale. Dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0, ma durante il quale i rossoblù hanno mostrato di meritare il vantaggio, i chiassesi hanno sofferto un arrembaggio iniziale da parte dei padroni di casa, a salvare il risultato ci ha pensato Andrea Capelletti con due grandi parate. Al 61esimo la situazione si sblocca, è Andreas Becchio che va in rete per i rossoblù e regala così la prima vittoria a Livio Bordoli sulla panchina del Chiasso.


Sere
joe | 13 ago 2012 11:02