Accedi13/24°

Bignotti va a Genoa: "Grazie Lugano"

L'ex direttore sportivo del FC Lugano ha rescisso il contratto con la società

Dopo una sola stagione, Nicola Bignotti lascia il FC Lugano.

L’ormai ex direttore generale ha infatti rescisso oggi il contratto che legava alla società bianconera.

È lo stesso Bignotti che ci svela la sua nuova destinazione.
“Firmerò nelle prossime ore con il Genoa. È una decisione che ha preso la famiglia Preziosi a cui sono legato dallo scorso anno, quando venni a Lugano con Fabrizio, figlio di Enrico. Sono molto felice che mi abbiano offerto questa possibilità”.

Non le spiace lasciare Lugano?
“Un po’ sì, anche perché in questa stagione ho potuto lavorare molto bene e ho conosciuto tanta gente in gamba. Lugano, così come mi era successo con Bellinzona, mi resterà nel cuore. Certo che a Genoa avrò l'occasione di lavorare in un calcio importante e questo è senza dubbio molto stimolante”.

Se ne va con un piccolo dispiacere, vero?
“Beh, sicuramente mi spiace non aver raggiunto gli stessi risultati che avevo ottenuto nella capitale (promozione in Super League). Ma l’esperienza umana è stata comunque molto importante”.

Potrebbe essere un arrivederci?
“Perché no? Ho ormai il Ticino nel cuore e chissà che un giorno non ci sia la possibilità di tornare. Intanto formulo alla nuova proprietà un grande in bocca al lupo per il prossimo campionato, nella speranza che possa ottenere grandi risultati”.

L.S.
SerenaB | 13 lug 2012 10:34